.
.

Sfondo immagine

Fonte: carbone

I disastri del carbone avvengono in genere nelle miniere. E' la fonte energetica che fa più vittime.
Si pensi che solo nel Regno Unito, in tutta la storia mineraria, sono morte oltre 160 000 persone! Per ridurre l'elenco, elencheremo solo quelli che hanno fatto più di 200 vittime, tranne per alcuni casi recenti per i quali si è preferito riportarli anche se le vittime sono state minori.

Il carbone che viene bruciato genera la cenere, che è il 10 % del peso del carbone iniziale. Essa si può diffondere nell'ambiente circostante, se i fumi non vengono filtrati correttamente. Questi fumi possono contenere l'anidride solforica, se il carbone conteneva zolfo (che in atmosfera con l'acqua forma acido solforico che ricade sotto forma di piogge acide), oppure ci sono tracce d'uranio radioattivo.

In Cina, dove il carbone viene usato intensamente nelle centrali termoelettriche, l'inquinamento atmosferico sta raggiungendo livelli incompatibili con la vita umana. L'inquinamento è una forma di disastro (causa morti) ma in tempi lunghi (mesi, anni).

Elenco
Anno Paese Luogo Morti Descrizione
2007 Cina 87 Incidente nella miniera di Xinxing, a Hegang in Cina. Il bilancio è di 87 morti.
2007 Cina 181 Huayuan, Xintai , Shandong
2007 Cina 105 Incidente nella miniera di Ruizhiyuan, nella provincia di Shanxi in Cina
2007 Russia 134 Incidente nella miniera di Yubileynaya, in Russia.
2007 Russia 108 Ulyanovskaya, Novokuznetsk , Kuzbass Regione , Siberia
2005 Cina 134 Un'esplosione di grisù con conseguente blocco impianti di aerazione, nella miniera di Dongfeng, nel Comune di Qitaihe (provincia di Heilongjiang), nel Nord-Est della Cina.
2005 Cina 214
1975 Giappone 372
1972 Giappone 422
1972 Zimbabwe 426
1965 India 375 Bihar
1965 Giappone 236
1965 India 300 Un incidente nella miniera di Dhanbad a Jharkhand, in India.
1963 Giappone 458
1962 Galles 266
1962 Germania Ovest 298
1960 Sudafrica 437
1960 Cina 682 La miniera Datong esplose
1956 Belgio Marcinelle 262 Un incidente nella miniera di Marcinelle, in Belgio, provocò la morte di 262 minatori.
1952 Regno Unito Londra 16000 La cosiddetta "nebbia nera" o Grande smog formatosi per l'accumularsi di smog per la calma atmosferica, causò nel mese di Dicembre la morte diretta di 4 000 persone e 12 000 per le conseguenze.
1946 Germania Ovest 405
1942 Cina Benxihu Colliery 1549 Un'esplosione di gas e polveri di carbone nella miniera di Benxihu (Honkeiko) Colliery, localizzata a Benxi, Liaoning, Cina.
1917 Giappone 376
1914 Giappone 687 Mitsubishi
1913 USA 263
1913 Galles 439
1910 Inghilterra 344
1909 Giappone 243
1909 USA 259
1908 Messico 200
1907 USA 239
1907 USA Monongah 362 Un'esplosione di grisu nella miniera di Monongah in Virginia occidentale, negli stati Uniti.
1907 Giappone 365
1906 Francia 1099 Un'esplosione di polveri di carbone nella miniera di Courrières nel nord della Francia.
1902 USA 216
1900 USA 200
1899 Giappone 210
1894 Repubblica Ceca 235
1866 Inghilterra 388